Carenza di manodopera | Outsourcing

Nel 2022, il problema principale per molte aziende è la mancanza di personale qualificato e non qualificato. Poiché i lavoratori se ne vanno o chiedono orari più flessibili, la maggior parte delle aziende si trova ad affrontare un mercato del lavoro difficile. Infatti, in un recente sondaggio condotto su 1.250 imprenditori, l'87% ha dichiarato che la carenza di manodopera ha influito sulle loro attività.

Tuttavia, la maggior parte dei proprietari di aziende sta trovando modi per far fronte alla difficoltà di assumere dipendenti, dagli strumenti di automazione e formazione dei lavoratori attuali al pagamento di salari più elevati per attirare nuovi dipendenti. Ecco i risultati qui sotto:

  • 3 imprenditori su 4 hanno considerato o investito in soluzioni di automazione di fronte alla carenza di manodopera
  • Tra coloro che si sono rivolti all'automazione, più della metà crede che questo passaggio ridurrà permanentemente il lavoro
  • Il 71% dei proprietari di aziende ha detto che stanno già esternalizzando o stanno considerando questa opzione
  • Il 73% crede che la carenza di manodopera sia stata parzialmente causata dai benefici governativi

Per continuare a servire i clienti senza uno staff completo, gli imprenditori si stanno rivolgendo a soluzioni più flessibili. Come alternativa ai dipendenti a tempo pieno, il 71% degli imprenditori intervistati ha detto di aver considerato o investito in lavoratori freelance o offshore. Il 75% ha anche dichiarato di aver considerato o già investito in strumenti di automazione come risultato della carenza di forza lavoro. Di coloro che hanno abbracciato l'automazione, il 55% ha dichiarato di credere che questo cambiamento nel loro business ridurrà permanentemente la manodopera per il prossimo futuro.

Oltre alle alternative di freelance, offshore e automazione, il 72% dice di aver dovuto modificare la propria offerta a causa del mercato del lavoro, diminuendo gli orari di apertura o vendendo prodotti più di nicchia. La maggioranza dice anche di aver implementato programmi di formazione per aiutare meglio i dipendenti attuali a svolgere lavori che i proprietari delle aziende avrebbero altrimenti assunto qualcuno per fare.

Mentre la maggior parte delle aziende sta trovando il modo di affrontare la situazione, la soluzione per molte operazioni di assistenza clienti e vendite è chiara... OUTSOURCING. I consulenti di Worldwide Call Centers sono pronti ad aiutare le PMI e le grandi aziende di tutto il mondo ad assumere ottimi partner. Le nostre agenzie in località come America Latina, Filippine, India, & Sudafrica non stanno affrontando le stesse carenze di manodopera... quindi sono in grado di fornire ottimi agenti a tariffe ragionevoli.

L'outsourcing del call center è uno strumento potente che è relativamente facile da implementare. Ci si può fidare Call center in tutto il mondo per metterti in contatto con i migliori call center onshore e offshore, che siano a Manila, Città del Capo, Omaha, Praga o Sofia.

Siamo i vostri esperti di call center in outsourcing!